fèmmn è

fèmmn

Una parola breve, a me cara, che accoglie tutte le declinazioni della donna, dalla magnifica alla scandalosa, abbracciando le infinite potenzialità di cui è portatrice.
Il primo modello è stato mia madre e le sue caratteristiche innate: forza e mani operose. Il suo colore è il verde dei boschi, profondo, fermo e avvolgente. Ancorata a terra.
Spesso ripete: << …nascere è un caso e vivere una virtù >>. Il caso è la possibilità offerta, la virtù anche una capacità da cercare.
La mia ricerca parte da lei alla volta della mia espressione, che voleva contribuire. Una dimensione fatta di tanti colori, e di una modalità leggera che a volte mi stacca da terra, più forte della paura di cadere.
Ho un amore viscerale per tutto ciò che brilla, cangia, luccica e diffonde.
Le donne della mia vita sono un universo: luminose risplendono, interagiscono e vivono, creando un'infinita danza di maree...

"Nascere è un caso e vivere una virtù"

image
image

i significati

L'attenzione ai significati ha radici.
Nasco nella colorata fisicità del mio dialetto: veloce, sottinteso e mimico. Abbrevia il suono, allega il gesto e arriva prima. L'italiano è più lento, compiuto e distante, è stato successivo, una conquista parziale. Lo riservo all'esterno.
L'interno è fatto di vocali aperte e chiuse, dolci e sibilate, nervose e marcate, finali spezzate e masticate: interi concetti in una semplice o duplice sillabazione.
Le parole in lingua sono pensate, le dialettali lanciate.
Ho il vezzo di pronunciarmi in dialetto anche con chi non lo condivide; è un modo di trasmettere una parte di me che esternando mi definisce meglio.

"Le parole in lingua sono pensate, le dialettali lanciate"

io

Sono abruzzese e vivo a Celano, il mio bellissimo paese.
Mi piace ridere, adoro i lieto fine e vivo allegramente le possibilità che offrono le opzioni alternative.
Fantasticare mi viene naturale e creare è sempre stato un mio grande sogno.
Fèmmn è un'esperienza in divenire che trova senso in un percorso, che cammino pian piano, alla ricerca delle belle cose che danno piacere;
lo stesso piacere che provo quando condivido le mie creazioni, donando un pizzico di felice vanità, e ne ricevo apprezzamento.

"Adoro i lieto fine"

image